Creative Commons

Retrocomics - Sergio Ponchione / John Cooper Clarke exclusive teamup!

Mercoledì 27 Aprile 2011 11:32
Stampa PDF
Valutazione attuale: / 6
ScarsoOttimo 

Certe volte è solo questione di incontrarsi. Poteva succedere in un bar, sul treno, in coda al supermercato, ma non di certo a loro due. Probabilmente si saranno incrociati alla luce tremolante di un neon, nel pieno di una notte insonne, assorti in pensieri criptici e inafferrabili. Uno dei due, quello dall'altra parte del foglio, è Sergio Ponchione. Se seguite regolarmente Retrophobic, o più semplicemente siete appassionati di comics, il suo nome non vi suonerà nuovo. L'altro, lo smilzo all'interno della striscia, è John Cooper Clarke, il bardo di Salford, il personaggio a carboncino che, dalla metà degli anni 70,  spara senza pietà le sue poesie stralunate, solo su un palco deserto da qualche parte in Inghilterra. Magari lo avrete visto in qualche fotogramma di Control, il film di Anton Corbijn su Ian Curtis e i Joy Division. John ha raccontato a Sergio di quella volta che si è innamorato di un'aliena, e Sergio l'ha fissato su carta, il mattino dopo. Chiaramente non è stato un incontro fortuito. Non siamo così ingenui da credere nelle coincidenze. Potrebbe esserci stato un interessamento diretto dell'Obliquomo, personaggio partorito dalla mente di Sergio, che nelle imperscrutabili sfere del non razionale ha direttamente pilotato le azioni di John. Il mistero si infittisce, e noi abbiamo un'esclusiva: il documento redatto da Sergio per testimoniare la liaison extraterrestre tra John e la sua verde metà...

UK visitors please check Sergio Ponchione's blog http://mondobliquo.blogspot.com/. Contacts: info[at]sergioponchione.com


rssfeed
Email Drucken Favoriten Twitter Facebook Myspace Stumbleupon Digg MR. Wong Technorati aol blogger google reddit YahooWebSzenario
Ultimo aggiornamento Giovedì 28 Aprile 2011 07:37
| + - | RTL - LTR