Creative Commons

Wunderkammer

Mercoledì 13 Novembre 2013 20:11 fab
Stampa PDF
Valutazione attuale: / 5
ScarsoOttimo 

Sono da poco usciti allo scoperto con un 7” per Desert Fox Records, si chiamano Wunderkammer e sono un trio piuttosto atipico. Batteria, basso e tastiera a sostenere strutture sghembe, a metà tra il pop, la new wave, il krautrock e il punk più situazionista. Possono ricordare il Battiato più visionario (“Arjen”), oppure proporre “trip” elettropop (“Music Fur Hausefrauen”), marziali omaggi a Malcolm Mc Laren (“Perfekt Dumm”) o inaspettate riflessioni su Pasolini (“La Mente Lucida”).

Fanno ciò che fanno in maniera indecifrabile, sempre in bilico tra seriosità, ironia e puro nonsense.

Meritano attenzione per il coraggio e la proposta completamente obliqua. Loro stanno nel loro mondo, tutto racchiuso in una camera delle meraviglie. E parlano per voce di Nik “Molecola” Maffi.

Wunderkammer. Un rifugio per bussole e astrolabi, papiri egizi e parti della navicella Soyuz. Un'idea molto particolare per una band altrettanto singolare. In che modo vi siete incontrati nella stanza delle meraviglie e quali oggetti vi hanno dato lo sprone per iniziare?

L'inizio è nato da una fine, dopo lo scioglimento dei Sir Jack, ho risfoderato dei vecchi demo di una decina di anni fa e mi sono messo a lavorare per suonarli strumentali, poi ho detto ad Andrea e Flavio: "Perchè non lavorare su questi pezzi, se vi annoiate o c'è qualcosa che non vi piace, buttiamo dentro!!!". All'inizio hanno fatto fatica, poi piano piano le idee sono uscite, ci ho messo i testi, che sono una mia scommessa personale, perchè con l'italiano basta una parola fuori posto e la canzone risulta banale!

Durante l'ascolto del vostro 7" di debutto affiora chiaro un immaginario europeo, rivoluzionario, incentrato sulle avanguardie. Se potessi immaginare una situazione ideale per i Wunderkammer senza limiti di spazio e di tempo, come sarebbe?

 

Sarbbe assolutamente ai Conni's studio di Connie Plank o ai Kling Klang di Ralf und Florian, mi ha sempre attratto quel suono mitte!!! Oppure in tour con i Can, è un periodo di grandi musicisti e grandi idee, farne parte sarebbe un sogno, è facile per gli americani o gli inglesi, per un italiano e un tedesco fare musica interessante è ed era una sfida.

Basso, tastiera e batteria: una formazione anomala e finalmente interessante per un approccio punk destrutturato e "libero". Qual è il messaggio, se ce n'è uno, legato ai Wunderkammer?

Il messaggio è una mia idea di musica che unisca contenuto e suono, devi dare qualcosa all'ascoltatore, un messaggio per farlo pensare con una base musicale che lo attiri, lo invogli: deve essere interessante. Poi ammetto che mi sono stufato di scimmiottare modelli del passato, anche se a volte possiamo ricordare qualche band o qualche solista, tipo Battiato o Lindo Ferretti, ma il messaggio deve essere forte. A volte, dopo il pezzo “Made In Cina”, ho ricevuto accuse di razzismo, no! E' contro la Cina come potere che distrugge il clima, non rispetta i protocolli di sicurezza ambientale, è quella la critica.

Quali sono i numi tutelari (non necessariamente musicali) del gruppo?

Sicuramente Pasolini, Battiato, Kraftwerk, stiamo lavorando a un pezzo di pensieri di Pasolini che si chiamerà "Hollywood val bene una guerra". E' impressionante la sua lungimiranza intellettuale e il suo pensiero in avanti, proiettato nel futuro. Dice:" le nuove generazioni saranno catatoniche e pronte a scannarsi una con l'altra". Guardali i giovani d'oggi, con i loro telefonini, sempre con sto dito sullo schermo che quasi si cancellano le impronte digitali!

Ci potete svelare il piano quinquennale relativo al progetto Wunderkammer?

Il piano è di fare solo sette pollici, temiamo di stancare l'ascoltatore sulla lunga distanza. Poi suonare tanto e vedere di raggiungere più gente possibile, dare e fare musica interessante, ce n'è bisogno, siamo soddisfatti , ma si può fare di più, poi un testo in tedesco, sto pensando di impararlo!

http://www.facebook.com/wunderkammercul

http://desertfoxrecords.wordpress.com/


rssfeed
Email Drucken Favoriten Twitter Facebook Myspace Stumbleupon Digg MR. Wong Technorati aol blogger google reddit YahooWebSzenario
Ultimo aggiornamento Mercoledì 13 Novembre 2013 20:25
| + - | RTL - LTR